Da grande
non voglio essere
una principessa

C.M.S., guidata da Elena Salda, da sempre sensibile e attva nell’ambito della Responsabilità Sociale d’Impresa, ha scelto il Goal n.5 > GENDER EQUALITY

  • Quando:  Ottobre 2022
  • Dove: Modena, Chiostro di san Paolo, Cortile del Leccio. Via Francesco Selmi, 67.
  • Cosa: Da grande non voglio essere una principessa Mostra collettiva fotografica

Da grande non voglio essere una principessa

Ritratti di donne che ce l’hanno fatta.

La mostra fotografca collettiva raccoglie immagini di donne, che hanno costruito il proprio successo e afermato la propria personalità in vari ambiti professionali e culturali. Le protagoniste degli scatti sono state fotografate da donne che, altrettanto, lavorano quotidianamente per afermare il proprio diritto ad avere pari riconoscimenti dei colleghi uomini.

Parlare di uguaglianza di genere è ancora più che mai necessario, anche nelle nostre realtà geografche, benché sul territorio regionale le donne hanno già da tempo assunto ruoli dirigenziali e sempre più aziende hanno intrapreso programmi per assicurare un pari trattamento dei dipendenti.

C.M.S. ha quindi deciso di farlo con un linguaggio universale che è quello della fotografa, proponendo, in un percorso circolare sotto i portici dell’antico Chiostro di San Paolo, una sorta di meditazione/rifessione sulla multiformità delle donne e della loro capacità di crearsi un posto nel mondo del lavoro e della cultura, senza mai perdere la propria personalità e femminilità, che diventa quindi un valore aggiunto e non più un limite alla personale affermazione.

Chi sono le testimonial

Donne che si sono afermate in ambiti industriali, scientifci, culturali o commerciali, con un legame con il territorio emiliano, per nascita o per luogo d’elezione lavorativa

Chi sono le fotografe

Elisabetta Baracchi, Anita Bonfglioli, Serena Campanini, Gloria Soverini