Letture interessanti

James Williams, Scansatevi dalla luce. Libertà e resistenza nel digitale

Il libro prende le mosse dalla famosa risposta di Diogene ad Alessandro Magno, che gli aveva chiesto di esprimere un desiderio. La frase “scansati dalla luce” è presa come metafora di un evento globale dei nostri tempi: l’offuscamento delle capacità di attenzione da parte della rete digitale in cui siamo immersi e che sembra appositamente progettata per catturare ogni aspetto della nostra attenzione. Il libro è stato scritto da un ex strategist di Google, passato poi a occuparsi di etica del digitale all’università di Oxford. E’ pertanto un esperto che conosce in profondità i meccanismi del design digitale, il cui scopo assoluto è accaparrarsi la nostra attenzione, occupando tutto lo spazio personale delle intenzioni e degli interessi. Si tratta dell’applicazione di una “economia dell’attenzione” che produce in realtà una “distrazione epistemica”, cambiando in profondità le caratteristiche culturali e sociali delle persone e dell’azione politica. Una mutazione per certi versi inevitabile, ma di cui dobbiamo essere consapevoli per metterci sulla strada di un superamento della schiavitù attenzionale. (E.Ghidoni)

Scheda Libro

 

RIFKIN J. Economia all’Idrogeno. La creazione del Worldwide Economy web e la redistribuzione del potere sulla terra, Mondadori, Milano 2002 pp. 348

L’Unione Europea ha varato un piano di oltre 400 miliardi di euro da investire entro il 2050 nello sviluppo della produzione di idrogeno. Dato che il libro che vi proponiamo fu scritto quasi vent’anni fa, bisogna riconoscere a Jeremy Rifkin una notevole preveggenza e visione. Il volume inoltre è ancor oggi attualissimo, perché intreccia considerazioni tecnico-economiche con questioni culturali e politiche di grande respiro, tra cui in primis l’opportunità di produrre l’idrogeno in maniera sostenibile, diffusa, e “democratica” tramite l’energia solare “catturata” da una rete globale di micro-impianti condivisi.

Scheda Libro

Posted in News & Eventi.